Google | SuperEva | Arianna | msn.com | inwind | Tiscali | Excite | Yahoo! | Virgilio | Trovatore | AltaVista | lycos | Aol | HotBot 

 

Logos logo Siniscola

  Oggi è

 

   Homepage                Foto     Letteratura     Chiese     Sport     Banche      Musica      Sardegna     Attività culturali  

Vai alle foto

VAI ALLE FOTOVAI ALLE FOTOVAI ALLE FOTOVAI ALLE FOTOVAI ALLE FOTOVAI ALLE FOTOVAI ALLE FOTO

Note su

Luigi Oggiano

Introduzione

Da secoli gli studi consentono di liberare l'uomo dal selvatico retaggio dell'ignoranza. 
La memoria, adeguatamente supportata dai vincoli dell'affetto, ci porta ad onorare ed a tramandare ai nostri figli il ricordo di un grande Siniscolese, dell'"avvocato dei poveri" Luigi Oggiano, nato il 7 gennaio 1892 e deceduto il 18 gennaio 1981.
Uno dei figli più illustri di questa contrada spesso ostile e poco sincera nei confronti di chi ha speso la propria esistenza per la sua difesa, per la crescita civile e morale di una comunità inserita nel progresso dell'intero popolo sardo.
Una voce straordinaria che provenendo da questo povero borgo ha dato lustro ed onore a tutta la Sardegna, insegnamenti di coraggio nella perseveranza dell'umiltà ed incitamento alle forze più pure della nostra isola.
Un uomo di legge che, pur raggiungendo vette eccelse nella sua professione legale e politica, è vissuto sempre povero, spesso donando parte delle proprie modeste risorse ai più deboli ed ai più bisognosi di conforto umano e materiale. I familiari a lui più devoti, con la precisa volontà di confermare anche dopo la morte, i sentimenti di profonda carità che hanno sempre guidato la vita di Luigi Oggiano, hanno donato alla comunità Siniscolese tutto il patrimonio librario (tranne quello legale che è rimasto alla biblioteca Satta di Nuoro) e la documentazione storica e politica che, assieme alla casa natale, potesse essere supporto e stimolo a tutte quelle persone, Enti o associazioni che si prefiggono di elevare in questa comunità il livello culturale e di consapevolezza delle immense possibilità di crescita presenti in questo territorio.
Le pagine che seguono vogliono essere una semplice testimonianza da parte di un discendente che ha potuto ammirare nella sua fanciullezza e giovinezza le straordinarie doti di "Tziu Luisu", la sua semplicità di vita, la sua modestia nel rapportarsi agli altri, la grandezza morale e spirituale dei suoi insegnamenti quotidiani, la bontà schiva dei suoi gesti, l'amore verso il prossimo che si rispecchiava nella limpidezza del suo sguardo, nei suoi occhi profondi e aperti verso le meraviglie del mondo. Non è certo una esegesi critica del pensiero politico di Luigi Oggiano ciò che vogliono ottenere queste note.
Ci basta indicare a questo paese, spesso amaro ed irriconoscente verso i suoi figli migliori, l'esempio coerente di una vita vissuta nella ricerca del bene comune, di una vita spesa al servizio dei più poveri, al servizio dei dimenticati di cui Luigi Oggiano sognava un onorevole riscatto morale ed anche economico.
Se, pur modestamente, sarà ottenuto un risultato, anche piccolo, in questa direzione considereremo d'aver assolto il nostro compito di immeritevoli successori di questo grande personaggio. 

Indice:

1. I luoghi
2. Gli studi - Università in Sardegna
3. Sa Gherra Europea - Su Partitu de sos Sardos
4. Il fascismo in Sardegna
5. La Repubblica
6. Il paese natale di Luigi Oggiano
7. La Sardegna Autonoma
8. Commiato

                                                                                              vai sopra                                                             Continua

Copyright © 2002 siniscolaonline / Inc. Tutti i diritti riservati