Google | SuperEva | Arianna | msn.com | inwind | Tiscali | Excite | Yahoo! | Virgilio | Trovatore | AltaVista | lycos

 

logo logo Siniscola antilogo

   Homepage  

Foto

Letteratura

Chiese

Sport

Banche

Musica 

Sardegna

Attività culturali

   

Letteratura

         

Antonio Fenu 26 gennaio 1880

CONSIDERAZIONI SULLE CONDIZIONI DI SINISCOLA

Siniscola ci presenta oggi l'aspetto di un paese del medio Evo. Le strade non sono lastricate; e da ciò un'infinita sequela d'inconvenienti; dall'incomiciar delle piogge in autunno fino ad inoltrata primavera si ha da soffrire un'umidità che amorba; e nei tempi piovosi si è inoltre costretti camminare in una continuata pozzanghera: Nei mesi poi d'estate in un paese come questo dominato sempre dai venti, si è continuamente infastidito dall'enorme polvericcio.

Né ciò basta: Mancano disposizioni proibitive e punitive i popolani non han riguardo di buttar per la strada immondezze e lordure di ogni sorta; e non di rado avviene d'incontrare cani o gatti morti in putrefazione.

Quattro o cinque letamai fanno corona al paese. Tutte queste lordure sono in permanenza.

Nei mesi poi d'Autunno e precisamente all'epoca delle vendemmie quando si fa il vino e quando si suol fare l'olio del lentischio, i nostri popolani a proprio libito buttan per le strade la feccia del vino e del lentischio, la quale tramanda delle pestifere esalazioni. L'organismo più robusto, vivendo in un ambiente come questo illanguidisce.

La polizia rurale non è tenuta in migliori condizioni - lo stesso abbandono - Nessuna cura per far sgombrare le strade dei cespugli e macchie che in gran copia vi crescono, ed in certe regioni vi sono tanto strette che incontrandosi due carri bisogna che uno retroceda fino a trovar qualche largo. Altri obblighi essenziali sono egualmente trascurati dai nostri amministratori.

Essi difensori naturali dei diritti e degli interessi dei loro amministrati, mancano della necessarie energia ed io non esito attribuire a questa mancanza di energia se questo Mandamento è rimasto per un'anno intero privo di un preteso.

Attribuisco questa mancanza di energia l'essere ancora questo paese privo di  Un'Ufficio telegrafico: alla stessa mancanza di energia io attribuisco pure l'esser questo capoluogo di mandamento privo di un'Ufficio di Azienda delle Imposte ecc.

Maggior apatia addimostrano i nostri amministratori nel promuover ed incoraggiare.

…Se qualcuno vorrà accusarmi di poca carità di patria per aver manifestato le piaghe più cancrenose che rodono questo derelitto paese, ne sosterrò il rimprovero con animo tranquillo qualora le mie parole abbian la forza di risvegliare i nostri amministratori dal sonno letargico ed infoder in loro un nobile zelo per il nostro ben essere. E sarebbe invero una grande soddisfazione per me se queste stesse parole potessero suscitare, in chi ha il potere di farci del bene, un sentimento di benevolenza per le nostre sorti avvenire.

Siniscola, 26 Gennaio 1880

    

 

                                                     Indice

 
 

Guida TV 

Meteo

A Siniscola

Google

Costume di Siniscola

Costume di Siniscola

lineablu

 
 

Homepage

                                    vai sopra                                     

     Siti Preferiti

  

  Ansa | cnn Italia | Italia Post | rainews24 | Agenzia Italia |  Ago

amico |  Asca |  Eipa | Ag.  giornalisticaeuropea | Televideo

      

  Copyright © 2002 siniscolaonline / Inc. Tutti i diritti riservati